Calabria

L’Italia in Vetrina – FLAG Jonio 2

La Regione Calabria a L’Italia in Vetrina – Casa Sanremo con FLAG Jonio 2

Nell’ambito del programma “L’Italia in Vetrina”, condotto da Veronica Maya in diretta dagli studi di Casa Sanremo, giovedì 4 marzo dalle ore 9.30, protagonista la Calabria con l’intervista al sindaco di Soverato e presidente Flag Jonio 2 Ernesto Francesco Alecci negli studi di Casa Sanremo.

Nell’Area Hospitality del Festival, in occasione della 71° edizione della kermesse, il territorio della Regione Calabria è stato raccontato con riferimento ai Flag, gruppi di azione costieri che lavorano in singergia tra pubblico e privato per intercettare fondi europei e valorizzare il pescato, la commercializzazione, la trasformazione, ma anche sostenibilità ambientale e il rispetto del mare.

In merito al Flag di pertinenza tra Catanzaro e Reggio Calabria, il sindaco ha affermato: “Abbiamo un solo punto di sbarco, quello di Roccella Ionica, ma abbiamo tantissime piccole e medie imbarcazioni, con pescatori che da tantissime generazioni vanno in mare, e sono dei custodi dell’habitat marino. Il mare dei Caraibi è bello quanto il nostro, non il contrario”.

Calabria Territorio protagonista – 4 marzo 2021

In qualità di territorio protagonista nella puntata de “L’Italia in Vetrina”, la Regione Calabria ha sottolineato la stretta connessione tra il territorio marino e montano, nonché l’eccellenza e la qualità del turismo per promuovere il territorio. Inoltre, il sindaco Ernesto Francesco Alecci ha sottolineato: “Abbiamo una densità abitativa molto bassa, speriamo di diventare presto bianchi. Abbiamo trovato anche un aspetto positivo di questa tragedia: il turismo, lo scorso anno, si è concentrato sul territorio nazionale non potendo tante persone andare all’estero. Così hanno scoperto anche il meridione e la Calabria. C’è stato un passaparola positivo, quest’anno prevediamo un’affluenza importante”.

Veronica Maya ha intervistato anche Francesco Leto, Presidente Distretto Turistico Riviera e Borgo degli Angeli, che ha affermato: “Abbiamo portato avanti una proposta d’istituzione di un distretto turistico. Una proposta fatta dai territori e dai privati nei confronti delle istituzioni. Il nostro territorio si caratterizza come turismo di tipo esperienziale, religioso, enogastronomico e ‘delle radici’, che coinvolge il ritorno dei discendenti degli emigrati. L’obiettivo del distretto è quello di fare promozione territoriale. Si vuole far conoscere un terriotrio caratterizzato da questo tipo di turismo diventando un’organizzazione di destination management – DMO, e far vivere il anche attraverso piattaforme digitali per l’offerta turistica. Speriamo che si possa riaprire e vivere un’estate all’insegna del relax e delle bellezze naturalistiche del nostro territorio”.

E ancora: “Il Flag è anche un valore aggiunto, perché consente di diversificare l’offerta turistica facendo vivere agli ospiti internazionali attività tipiche delle marinerie e del settore della pesca, e questo è un modo anche per emozionare l’ospite. Anche attività di tipo ecologico e salvaguardia della zona costiera. Soverato è nota per la presenza dei cavallucci marini e spesso da noi passano i delfini tursiopi, e auspichiamo che si possa salvaguardare un ambiente ad oggi incontaminato.”

Inoltre, il cooking show con Bruno Di Francesco del Flag Jonio 2 e lo chef “narrante” Emilio Pompeo ha proposto un momento di gusto per gli spettatori. Ma non solo, perché la trasmissione ha proposto al pubblico da casa anche un momento d’immersione nelle tipicità del territorio grazie a Fulvio Grosso, pescatore calabrese e imprenditore ittico/turistico del Flag “La Perla del Tirreno”.

E poi, lo show cooking dello chef narrante Emilio Pompeo accompagnato dallo chef Emilio Casella, che ha proposto una ricetta a base di merluzzo, olio al peperoncino e cipolla rossa di Tropea.

Per rivedere la diretta:



Continua a seguirci anche sui social!