Social Responsibility

Sanremo da spazio alla lotta contro la Violenza 

con “A SCUOLA DI RISPETTO”!

 

L’Associazione Equilibra per il Benessere Sociale promuove progetti per il Benessere Sociale e la musica è senz’altro lo strumento migliore per procurare all’anima un Benessere assoluto e raggiungibile da tutti. Questa comunione di valori lega in modo inequivocabile i due brand e rende naturale la sua presenza dal 3 al 9 febbraio nella straordinaria location del Palafiori, l’hospitality del Festival della Canzone Italiana.

 

Veronica Maya sarà la straordinaria madrina che condurrà l’appuntamento il 7 Febbraio alle h. 11.00      nell’ Ivan Graziani Theatre presso il Palafiori, Corso Garibaldi 1 Sanremo.  

L’anima sociale di questa grande azienda si racconterà attraverso il progetto “A Scuola di Rispetto” che ha l’obiettivo di prevenire la violenza, cercando di fare luce su modelli relazionali distorti e pericolosi, preparando gli adulti di domani a rapportarsi gli uni con gli altri con Rispetto e Amore per un Benessere Sociale inclusivo. 

 

Dopo il successo del primo anno, ampiamente documentato, nell’anno 2018/19 ha esteso l’opportunità formativa dalle iniziali 5 regioni a 13 dove verranno coinvolti più di 2500 studenti delle scuole Medie e Superiori.

 

Il programma, in collaborazione con l’Ordine degli Psicologi del Lazio, offre 1000 ore di percorso per preparare i giovani alla Cultura del Rispetto, ma soprattutto a riconoscere i segnali di ogni forma di violenza, le soluzioni da adottare e i diritti di ogni persona. 

 

I risultati ottenuti nell’anno scolastico 2017/18 hanno portato alla luce dati interessanti, in particolare la consapevolezza delle problematiche generate dalla violenza, evidenziando il prima e il dopo dell’intervento. Ad esempio l’88% dei ragazzi che hanno partecipato, dopo l’intervento degli psicologi, sono a conoscenza dei servizi di aiuto, contro il 33% di partenza. 

 

Saranno presentati i primi risultati, nati da questionari ed interviste, interverranno classi e Istituti che partecipano al progetto, insegnanti, psicologi e gente comune e la coordinatrice nazionale la Dott.ssa Silvia Bassi Psicologa clinica e scolastica.

 

Ad incorniciare il contesto in allegria, non mancheranno interviste e info trasmesse su Radio 105 e Radio Subasio.