Mario Esposito – Viaggio in Campania | Casa Sanremo Writers

L’autore Mario Esposito intervistato per Casa Sanremo Writers 2022

Presentati: parlaci di te e dell’opera che presenterai a Casa Sanremo Writers.
L’agente editorale Mario Esposito intervistato per Casa Sanremo Writers 2022.
Il giornalista e promotore culturale Mario Esposito è tra gli autori ed editori che parteciperanno a Casa Sanremo Writers 2022.
Fautore del Premio “Penisola Sorrentina”, ha promosso un volume composto dalle splendide fotografie del Maestro Giuseppe Leone, grande fotografo siciliano.
Quest’anno, dunque, porterà sul palco di Casa Sanremo l’opera “Viaggio in Campania”, edita da Plumelia Edizioni, per raccontare ai lettori alcuni dei luoghi più belli di questa splendida regione.
E l’abbiamo intervistato per voi, in attesa d’incontrarlo dal vivo a Sanremo nella settimana della kermesse canora.

Qual è l’argomento del libro? Com’è nata l’idea?
Il volume “Viaggio in Campania” di Giuseppe Leone, Plumelia Edizioni (prima edizione gennaio
2022), con l’introduzione di Concetto Prestifilippo, è un libro fotografico che suggella un progetto
di letteratura artistica denominato “La Scoperta della Campania”, portato avanti dall’Associazione
culturale Il Simposio delle Muse, nell’ambito delle attività speciali del Premio “Penisola Sorrentina
Arturo Esposito” ®. Il volume costituisce una vera e propria traversata fotografica tra paesaggi,
luoghi nascosti, celebri monumenti culturali della regione Campania, sulle orme dell’antico Grand
Tour che vide a Napoli, tra i maggiori protagonisti, lo scrittore tedesco Goethe, proveniente
proprio dalla Sicilia. Ugualmente dalla Trinacria arriva ora questo fotografo, ormai
ottantacinquenne, che ha attraversato tutto il Novecento e i cui lavori si sono sviluppati a 360°,
con pubblicazioni sul paesaggio, architettura, feste popolari, antropologia, moda. Leone ha
esordito illustrando il volume di Antonino Uccello, “La civiltà del legno in Sicilia” (Cavallotto, 1973).
Da allora le sue fotografie hanno arricchito numerosi libri, cataloghi e riviste di editori italiani e
stranieri. Tra le pubblicazioni più note: La Pietra vissuta con testi di Mario Giorgianni e Rosario
Assunto (Sellerio, 1978); La Contea di Modica con testo di Leonardo Sciascia (Electa, 1983);
L’Isola nuda con testo di Gesualdo Bufalino ( Bompiani, 1988); Il Barocco in Sicilia con testo di
Vincenzo Consolo (Bompiani, 1991); Sicilia Teatro del mondo con testo di Vincenzo Consolo e
Cesare De Seta (Nuova Eri, 1990); L’isola dei Siciliani con testo di Diego Mormorio (Peliti associati,
1995); Immaginario barocco con testi di Salvatore Silvano Nigro e André Chastel (Kalós, 2006); Un
viaggio lungo mezzo secolo con testo di Antonino Buttitta (Kalós, 2008), e poi Sicilia, L’isola del
pensiero (Edizione Postcart 2015) ); Storia di un’amicizia (Edizione Postcart 2015), Sicilia un paese
in posa (Plumelia Edizioni 2018). Su di lui, Andrea Camilleri disse: “Giuseppe Leone, Peppino
quasi per antonomasia, si nasconde tra le pieghe del paesaggio stesso che fotografa,
comportandosi alla stregua della lepre che, acquattata silente e guardinga, col suo occhio
carpisce e registra”.

È la prima volta che partecipi a Casa Sanremo Writers? Cosa ti aspetti da questa
esperienza?
È la prima volta che partecipa a questo salotto che esalta il made in Italy e la specificità italiana.
Penso che, all’interno di questa ideale community dedicata all’identità italiana, esaltare attraverso
la fotografia la bellezza della Campania e del Paese sia un modo per rendere omaggio concreto
ad un Sud non soltanto mitico ed arcaico, ma ricco di potenzialità culturali ancora inesplorate.
Desidero far mio e ricordare ciò che dichiara, nella prefazione al volume, Mario Casillo, consigliere
regionale della Campania con delega alle ITC: “Esperienze come quelle raccontate in questo
bellissimo e prestigiosissimo volume fotografico mettono in evidenza quanto sia fondamentale
veicolare e valorizzare in modo rivoluzionario l’intero patrimonio artistico culturale di un territorio,
declinandolo in maniera capillare e garantendone la fruizione ad un bacino di utenti
potenzialmente mondiale”.
Continua a seguirci per scoprire tutti i Writers che parteciperanno alla XIV edizione di Casa
Sanremo!