Eurovision Shine A Light: si torna a fare rumore con Diodato

Niente Eurovision Song Contest 2020 questa sera, dato che il concorso è stato cancellato. Da Hilversum, però, andrà in diretta uno show alternativo, Europe Shine a Light, che prende il nome da “Love Shine a Light“, con cui nel 1997 Katrina & the Waves riportarono quella che, ad oggi, è l’ultima vittoria del Regno Unito.

Due ore, queste, pensate per unire ancora l’Europa, in tempi molto difficili, e per onorare le 41 canzoni che sarebbero state in gara in quest’annata.
Per l’Italia ci sarebbe stata “Fai rumore” di Diodato, la vincitrice del Festival di Sanremo. L’artista pugliese, inoltre, ha registrato una versione della canzone direttamente all’interno dell’Arena di Verona. Ne vedremo un estratto all’interno di Europe Shine a Light, assieme a quelli delle altre canzoni, oltre a un segmento a lui dedicato.

La serata verrà trasmessa su Rai1 (commento di Federico Russo e Flavio Insinna), Rai4 e Radio2 (commento di Gino Castaldo ed Ema Stokholma). Lo spettacolo sarà anche su RaiPlay. Ci sarà inoltre, su Rai1, un’anteprima dalle ore 20:35. Ci saranno tre momenti in cui il segnale della Rai si differenzierà da quello della produzione olandese.
Ospiti nella serata italiana saranno, tra gli altri, Al Bano, Il Volo, Francesca Michielin, Francesco Gabbani, Ermal Meta, Fabrizio Moro e Mahmood, che hanno rappresentato il nostro Paese rispettivamente nel 1976, 1985 e dal 2015 a oggi rispettivamente.