Festival di Sanremo 2021: l’AD Salini conferma necessità del pubblico

Nuova dichiarazione ufficiale per la prossima edizione del Festival di Sanremo

 

Il Festival di Sanremo non si può non fare, è un appuntamento imprescindibile per la Rai. Sulla data del festival stiamo capendo quale possa essere quella migliore. Veniamo dal Sanremo dei record, dell’amicizia, della parità di genere. Nel 2021 ci piacerà un Sanremo altrettanto ricco e intenso”.

 

Queste le parole dell’Amministratore Delegato Rai, Fabrizio Salini, in rifermento alla prossima edizione del Festival della Canzone Italiana, attualmente fissata nei giorni che andranno dal 2 al 6 marzo 2021.

La dichiarazione è arrivata nel corso della presentazione dell’offerta di Radio Rai per la prossima stagione e non fa altro che confermare quanto detto recentemente da Amadeus e Fiorello, che sostenevano come fosse impensabile avere un Teatro Ariston vuoto in occasione del Festival e che non ci sono fosse nessun piano B. Al momento, dunque, con il protrarsi dell’emergenza, non sarebbe da escludere neanche un eventuale nuovo rinvio.