Serata d’esordio per l’eccezionale giuria di adolescenti di Radioimmaginaria

L’attesissimo 69esimo Festival della Canzone Italiana è arrivato e, a Casa Sanremo, è arrivata anche una grandissima novità: per la prima volta nella storia della kermesse sanremese, una giuria di teenager compresi tra gli 11 e i 22 anni, provenienti da tutta Italia, decreterà il proprio vincitore del Festival, assegnando un premio speciale: il progetto, nato dalla collaborazione tra Casa Sanremo e Radioimmaginaria, la web-radio degli adolescenti, a partire da stasera ogni sera, durante il Festival, vedrà questa giuria di giovanissimi stilare la propria classifica.

Saranno Inflessibili, buoni, o spietati? Per ora sono sicuramente tanto emozionati per la responsabilità che si ritrovano e giurano di non essere né critici né opinionisti, ma anche che “la musica la ascoltiamo tutti i giorni e quando una canzone è bella, è bella”.