Al via i workshop #Youthempowered

L’attenzione di Casa Sanremo per tematiche sociali, specialmente se queste coinvolgono giovani e giovanissimi, è ormai cosa nota: quest’anno, la sezione Campus, infatti, si è arricchita di un’importante novità, i workshop #YouthEmpowered,che hanno preso il via questa mattina e coinvolgeranno tanti giovani per tutta la settimana del Festival.

#YouthEmpowered nasce per orientare i giovani dai 16 ai 30 anni, per aiutarli a scoprire il proprio potenziale e apprendere skills per facilitare l’ingresso nel mondo del lavoro. Il programma è un supporto alla conoscenza di sé stessi, avviando i ragazzi verso la ricerca del lavoro desiderato.

Ci troviamo, purtroppo, in un Paese in cui il tasso di disoccupazione giovanile in Italia è pari al 32,7% (fonte ISTAT Nov’17), il più alto in UE dopo Grecia e Spagna, tuttavia, il 25% delle aziende fatica a trovare i profili allineati alle proprie esigenze per la mancanza delle skills richieste e il 35% degli impiegati svolge un lavoro non in linea con la propria formazione.

È in questo scenario così complicato che s’inserisce quest’iniziativa di Coca-Cola HBC, che a Casa Sanremo incontra un pubblico di studenti che hanno l’opportunità di partecipare gratuitamente ai workshop e conoscere da vicino le dinamiche del mondo aziendale attraverso la testimonianza diretta dei mentors.

A celebrare l’avvio di questo progetto, l’importante sottoscrizione di un protocollo d’intesa tra l’azienda promotrice e la Regione Liguria, la Dott.ssa Ilaria Cavo, Assessore alla Formazione, Cultura e Scuola della Regione Liguria,  Ines Lazzarini, formatrice per il progetto #Youthempowered di Coca Cola HBC Italia, Roberto Surlinerli, Direttore Tecnico Capo della Polizia di Stato ed esperto in sicurezza dei sistemi informatici ed in digital forensic, Eugenio Nocita, Assessore alla Cultura del Comune di Sanremo.