MARCHE

protagonista a Casa Sanremo

2020

2020

Marche

La cucina marchigiana è la cucina rustica dei monti, saporita delle colline e raffinata del mare. In tante ricette si fondono i profumi dei prodotti tipici di queste tre diverse “quote” con i funghi, le olive e i tartufi. Uno dei più pregiati tartufi italiani è proprio il Tartufo di Acqualonga. Un’altra specialità è il Formaggio di fossa di Talamello è un formaggio da tavola che, avvolto nelle foglie di noce, viene messo a stagionare in anfore di terracotta. Tipico di Ascoli Piceno e Macerata è il Ciascuolo, salame spalmabile di maiale e, sempre di produzione marchigiana, sono: i salamini alla cacciatora, il salame di Fabriano, il prosciutto di Montefeltro, la coppa marchigiana, il prosciutto di Carpegna, la galantina e tante altre specialità di salumi. Le Cicerchie sono invece i legumi anticamente coltivati dai marchigiani, simili ai ceci, e molto utilizzati nella preparazione di tante pietanze e zuppe. Ottima è infatti la zuppa di cicerchie alla marchigiana con il battuto di olive e servita in un contenitore di pane. Con la farina delle cicerchie si possono fare anche ottimi maltagliati e pappardelle. Dalle coltivazioni delle valli provengono invece i grossi e teneri cardi di colore bianco con cui si prepara la “parmigiana di gobbi”.

Technical Partners

TERRITORI PROTAGONISTI

2019