Tenuta Fontana ancora una volta partner di Casa Sanremo

Da diverso tempo, e in diverse occasioni al fianco di Gruppo Eventi, anche nell’edizione 2018, Tenuta Fontana sarà presente a Casa Sanremo. Quali novità l’azienda porterà nell’hospitality del Festival, l’abbiamo chiesto a Mariapina Fontana, che è proprietaria dell’azienda ma anche testimonial, in un certo senso, chiamata a rappresentare il suo vino nei grandi eventi italiani:

L'intervista a Mariapina Fontana
tenuta_fontana_2018

– Come si articolerà la vostra presenza a Casa Sanremo, quest’anno?

Oltre al Roof dove, nelle passate edizioni, abbiamo avuto il piacere di far assaggiare i nostri prodotti agli ospiti speciali di Casa Sanremo, a cui è dedicata quella blindatissima area riservata, quest’anno firmeremo il bar della Lounge e, poi, saremo nella Luxury Room, per una degustazione riservata ad un esclusivo parterre di ospiti, senza dimenticare il Wine Educational con Fofò Ferriere, ormai una tradizione di questo genere di appuntamenti.

– Tra i vostri prodotti, c’è qualche novità che accompagnerà i vari momenti a Casa Sanremo, dai lunch e dinner agli educational?

Sì, oltre a una selezione dei Vini Tenuta Fontana, scelta tra i nostri Asprino di Aversa, Sannio Aglianico, Falerno del Massico e Falerno del Massico Primitivo, gli ospiti di Casa Sanremo potranno gustare il nostro Alberata Asprinio di Aversa DOC: un vino dalla lavorazione molto particolare. Le viti di Asprinio, infatti, sono a piede franco, impiantate nella seconda metà dell’Ottocento, si elevano in una struttura alta dai 9 agli 11 metri, sorretta da maestose piante di pioppo.

Vitigni antichi, quindi, come antica è anche la tipologia del recipiente scelto per la fermentazione e l’affinamento di queste uve dalle immense potenzialità: l’anfora in terracotta da cui, a processo ultimato, “nasce” un vino dal colore giallo paglierino ed un intenso profumo fruttato, che accompagnano l’importante struttura e la notevole acidità di questo vino prodotto in bottiglie numerate.

– Come vi state preparando per quest’evento che, ormai, possiamo dire imminente?

Siamo lieti di supportare un evento così famoso e prestigioso, giunto all’undicesima edizione, strettamente legato alla storia e anche alla cultura del nostro Paese. Siamo sicuri che, Casa Sanremo, ancora una volta sarà un’opportunità unica per far diffondere la conoscenza dei nostri vini non solo a livello mediatico, ma anche a livello di divulgazione professionale e accreditata, contando sulla presenza di ospiti d’eccezione.

Il tutto in perfetta coerenza con la nostra mission aziendale: produrre vini di qualità, ad un costo accessibile e portarli nei migliori ristoranti e nelle migliori enoteche del mondo. Valorizzare i vini e i prodotti della Campania, promuovere il loro consumo a tavola. La qualità dei prodotti è il nostro principale obiettivo.

– Prossimi traguardi in programma?

Stiamo lavorando anche alla produzione dei vini “Sciascinoso” e “Falanghina” e, a breve, contiamo di presentare anche il nostro Spumante di Asprinio.