salvatori

Casa Sanremo Writers – Sanremo, Una storia tutta italiana di Dario Salvatori

Dario Salvatori, insieme a Mauro Gliori, in questo libro ripercorre la storia del Festival di Sanremo, la più importante gara musicale del mondo. Dalla prima edizione del 1951, con tanto di tavolini e consumazioni, ancora soltanto radiofonica, fino all’ultima, massimo sforzo organizzativo della Rai e top d’ascolto. Da sempre il Festival di Sanremo è gara di canzoni e vetrina per cantanti, ma è anche uno spaccato preciso dell’Italia che cambia, dei valori antichi e moderni, messi in discussione e restaurati.

Una vicenda affascinante, artisticamente ricca, da cui è possibile trarre diverse letture, da quella nazional-popolare a quella radical-chic, passando per il neocafone e per quel trash che pure ha sfiorato la manifestazione. I due autori analizzano tutto ciò e molto di più affrontando per la prima volta il “pre-Sanremo“, ovvero cosa accadde negli anni immediatamente precedenti il festival e cosa portò il mondo della musica leggera ad allestire una manifestazione del genere, destinata a diventare appuntamento irrinunciabile per la gran maggioranza degli italiani.

Dario Salvatori giornalista, critico musicale conduttore radio-TV, scrittore e responsabile artistico del patrimonio sonoro della Rai, con il co-autore Mauro Gliori ha presentato il suo libro insieme a Franco Fasano, più volte in gara al Festival e a Francesco Boccia e Ciro “Tommy” Esposito, autori di “Grande Amore”, brano che ha visto Il Volo trionfare sul palco dell’Ariston due anni fa.

Related Post